La settimana nazionale Nati per Leggere

La Settimana nazionale Nati per Leggere è stata istituita nel 2014 per promuovere il diritto alle storie dei bambini e delle bambine. Perché proprio a novembre? Il 20 novembre ricorre la Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e Nati per Leggere ha deciso di promuovere un messaggio deciso e universale. Ogni bambino ha il diritto di essere protetto, non solo dalla malattia e dalla violenza ma anche dallo svantaggio socio-culturale e dalla povertà educativa. E questo è possibile solo grazie alle pagine dei libri e alle parole delle storie.

Le storie diventano così quel diritto che Nati per Leggere si impegna a diffondere e a garantire a tutte le bambine e a tutti i bambini.

 

Cos’è Nati per Leggere?

Logo nati per Leggere a colori

 

Il programma Nati per Leggere, NpL, è stato sviluppato dall’Associazione Culturale Pediatri, l’Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino. NpL propone gratuitamente alle famiglie con bambini nella fascia 0-6 attività di lettura. Esse infatti costituiscono un’esperienza importante per lo sviluppo cognitivo dei bambini e per lo sviluppo delle capacità dei genitori di crescere con loro.

Le attività sono realizzate, con il contributo economico del Centro per il Libro e la Lettura, delle Regioni, delle Province e dei Comuni partecipanti al programma, e grazie all’attività degli operatori dell’infanzia e dei volontari.

Il nostro appuntamento per la Settimana Nati per Leggere

Sabato 20 novembre anche nella nostra Biblioteca Civica promuoveremo il diritto che i nostri piccoli lettori hanno di essere protetti dallo svantaggio socio-culturale e dalla povertà educativa. Il tema di quest’anno è Andiamo Diritti alle Storie!

Dalle ore 16 aspettiamo mamme e papà con i loro piccoli in biblioteca. Insieme potranno scegliere un libro e poi leggerlo comodamente seduti nella nostra sala ragazzi! La lettura fatta ad alta voce, soprattutto dai genitori, fa bene al cervello dei bambini e allo sviluppo delle loro potenzialità, in particolare quelle legate al linguaggio. Infatti, è dimostrato che iniziare questo percorso anche con i bambini molto piccoli li spingerà ad amare la lettura e ad appassionarvici.

Noi crediamo molto nella promozione della lettura e della lettura ad alta voce e ci impegniamo ogni giorno nel garantire questa opportunità a tutti i nostri piccoli lettori!

Nina e Pinta